Regione Veneto

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE RELATIVE ALLE PREVISIONI PER LA FORMAZIONE DELLA VARIANTE AL PIANO DEGLI INTERVENTI (P.I.)

Pubblicata il 13/02/2020

IL SINDACO
Premesso: 
- che il Comune di SALARA è dotato del PAT (Piano di assetto del territorio comunale);
- che il vigente PRG ha acquisito gli effetti del PI per le parti non in contrasto con il PAT
- che la nuova legge urbanistica n. 11/04, consente di redigere ed approvare varianti al P.I. (piano degli interventi), al fine di recepire manifestazioni interesse da parte dei Cittadini;
 
Considerato che l’Amministrazione Comunale intende procedere celermente alla redazione del Piano degli interventi (PI) per consentire una pianificazione del territorio comunale in base alla nuova legge regionale e che detta pianificazione dovrà essere concertata con la Cittadinanza.
 
Con il presente avviso, si intende raccogliere le manifestazioni di interesse da parte di privati Cittadini ed operatori economici in merito a possibili variazioni del vigente PI, conformemente alle previsioni  del PAT.
 
L’amministrazione Comunale è conseguentemente disponibile ad esaminare le proposte di progetto dei privati cittadini interessati alla compartecipazione delle scelte urbanistiche.
 
AVVISA
 
la Cittadinanza che è possibile, preliminarmente alla redazione del Piano degli Interventi, formulare proposte di progetti e di iniziative  private;
Le proposte dovranno pervenire, entro e non oltre le ore 12.00 del 31 marzo 2020, esclusivamente all’ufficio protocollo del Comune, al seguente indirizzo: COMUNE DI SALARA – C/O UFFICIO PROTOCOLLO – Via Roma 133 45030 Salara (RO), il recapito tempestivo e regolare della richiesta/proposta è ad esclusivo rischio del mittente.
Le proposte possono essere inviate anche per posta pec al seguente indirizzo del Comune di SALARA c/o Ufficio Protocollo: info.comune.salara@pec.it  - entro e non oltre le ore 12,00 del 31 marzo 2020 ed avere come oggetto: Manifestazione di interesse relative  al Piano degli Interventi (P.I.).
Le manifestazioni di interesse e le proposte dovranno essere redatte su apposito modello, disponibile in Ufficio tecnico e scaricabile dal sito Comunale istituzionale, e allegato al presente avviso.
 
Salara, lì 12.02.2020                                                                       

IL SINDACO
Lucia Ghiotti


 
Si descrivono di seguito a titolo esemplificativo i tipi di proposte e relativi riferimenti normativi
 
 
  PROPOSTE STRUMENTO RIF. L.R 11/2004
1 Concludere accordi con soggetti privati per assumere nella pianificazione proposte di progetti e iniziative di rilevante interesse pubblico. Gli accordi si possono concludere per interventi di nuova trasformazione, di riorganizzazione urbana e di ristrutturazione urbanistica, per l’eliminazione e/o sostituzione di elementi di dismissione e degrado  per aree e/o complessi pubblici e/o privati  o per un insieme di questi. Alla proposta iniziale seguiranno accordi che saranno formalizzati in una convenzione/atto unilaterale d’obbligo. accordi pubblico/priv -art.6
2 Richiesta di intervento negli ambiti dell’edificazione residenziale di espansione. Gli interventi da realizzare negli ambiti di espansione identificati con le frecce azzurre e viola (linee preferenziali di sviluppo). perequazione  artt.35,36
3 Riclassificazione delle destinazioni d’uso di annessi rustici non più funzionali in residenziale. Riclassificazione delle destinazioni d’uso di fabbricati rurali in destinazioni d’uso ricettive-turistiche Art. 17
4 Richiesta di intervento negli ambiti dell’edificazione diffusa, che assumerà destinazione residenziale. Le proposte di intervento nelle zone di edificazione diffusa  dovranno essere finalizzati al riordino dei volumi incongrui ed alla previsione di volumi predeterminati in lotti liberi. Art. 17
5 Riperimetrazione del centro storico definito dal vigente P.R.G. per consentire la riclassificazione dei gradi di protezione e vincoli dei fabbricati esistenti all’interno del perimetro del Centro storico ed i  fabbricati rurali in zona agricola schedati con grado di tutela dal vigente P.R.G..  
6 Richiesta di completamento e riperimetrazione dell’urbanizzazione consolidata. Le richieste di intervento nella urbanizzazione consolidata  consentiranno la costruzione di nuove costruzioni  o ampliamento dell’edificato esistente. Art. 17
7 Ampliamento zona produttiva-artigianale. Le proposte di intervento per l’ampliamento della zona produttiva Art. 17
8 Riclassificazione di aree attualmente classificate come servizi nel vigente P.R.G. (verde, parcheggio, ecc.) non più reiterabili, al fine di consentire l’edificazione a mezzo di piano urbanistico o intervento diretto. Art. 17
9 Riclassificazione di aree attualmente classificate nel vigente P.R.G. come edificabili (residenziali  o produttive) da essere ricondotte a zone agricole “E” (varianti verdi) al fine di non pagare l’IMU. Art.17

Allegati

Nome Dimensione
Allegato MODELLO Manifestazione_di_interesse (1).doc 62.5 KB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto